Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Circolare n. 46 del 29.3.2019

direttiva sui permessi di uscita anticipata
Destinatari: Docenti e Genitori

Avendo rilevato una continua richiesta di uscita anticipata degli alunni dei tre segmenti scolastici, si ricorda ai destinatari in indirizzo che tale pratica lede il diritto degli stessi di usufruire pienamente del tempo scuola, incidendo sull’apprendimento e, di conseguenza, sul rendimento scolastico, come si evince anche dal Regolamento d’Istituto:
L'uscita anticipata è un fatto eccezionale, contribuisce alla definizione del monte ore e non può ripetersi continuamente; le reiterate uscite anticipate potranno influire sulla valutazione del comportamento degli alunni e verranno conteggiate ore di assenze annuale. Esse non saranno consentite durante l’ultima ora, se non per eccezionali motivi (visite mediche certificate, terapie…).
Pertanto, si chiede ai docenti di sensibilizzare gli alunni a frequentare le lezioni regolarmente e alle famiglie di ridurre all’indispensabile e solo in casi di assoluta necessità, le uscite anticipate e/o le entrate posticipate che devono essere un evento eccezionale.
Con tale limitazione l’Istituzione Scolastica intende esclusivamente andare incontro alle esigenze degli alunni, favorendo quanto più possibile, l’assiduità alla frequenza scolastica.
La presente direttiva va strettamente osservata da tutti per il buon andamento.

il dirigente scolastico
Marco Wolfler Calvo
Download documenti:

Sito realizzato da Carlo D'Ago sulla base del modello distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.59 del 25/04/2018 agg.05/10/2018