Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Area Docenti


Comunicazioni indirizzate ai docenti
Circolare n. 28 del 13.11.2018
comunicazioni in merito alle modalità di entrata posticipata o di uscita anticipata degli alunni della Scuola Secondaria

Si comunicano le modalità previste per l’entrata posticipata e per l’uscita anticipata degli alunni della Scuola Secondaria:
in caso di ritardo breve, l’alunno entra autonomamente in classe esibendo al momento, o il giorno successivo, al docente,  la giustificazione del ritardo firmata dal genitore su apposito libretto;
in caso di ritardo lungo ovvero di ingresso posticipato, l’alunno è affidato al collaboratore che,  dopo aver compilato e fatto sottoscrivere al genitore o suo delegato  il modulo per la giustificazione dell’entrata posticipata, lo accompagna in classe e consegna il modulo al docente che provvederà ad annotare il tutto sul registro on line.
in caso di uscita anticipata il collaboratore scolastico, dopo aver identificato e controllato i documenti del prelevante, e dopo aver completato nelle sue diverse parti il registro delle uscite anticipate, si reca in classe, informa il docente, gli fa firmare il registro, preleva l’alunno e lo consegna al genitore o suo delegato. Il docente annoterà sul registro on line l’orario di uscita dell’alunno.Si ricorda che, sia in caso di entrata posticipata che di uscita anticipata, il genitore o suo delegato deve obbligatoriamente esibire documento d’identità. Non saranno consentiti prelievi di alunni per “conoscenza”. Inoltre, sia per l’entrata posticipata che per l’uscita anticipata, i genitori o loro delegati devono fornire valida motivazione.
Le entrate posticipate e/o uscite anticipate saranno conteggiate come ore di assenza che si sommeranno alle assenze dell’intera giornata. Essendo l’orario annuale di 990 ore, le ore di assenza degli alunni, incluse le entrate e le uscite fuori orario, non devono superare le 247 ore, pena la non ammissione alla classe successiva o all’esame finale del ciclo, salvo deroghe come previsto dalla normativa.
I genitori impossibilitati al ritiro personale dei propri figli possono delegare terzi presentando apposita delega esclusivamente negli uffici di segreteria.

Circolare n. 27 del 9.11.2018
Oggetto: integrazione comunicazione criteri sostituzione docenti assenti

Ad integrazione della circolare n. 25 prot. n.5253/A.21.a del 5/11/18, con la presente si precisano i criteri, in ordine di priorità,  per la sostituzione dei docenti assenti per brevi periodi:
docenti che hanno l’obbligo di recuperare, entro i 2 mesi successivi, le ore usufruite di permessi brevi sull’orario di servizio;
docente in assenza di classe per visite guidate, viaggio d’istruzione e manifestazioni o eventi;
docenti in compresenza (nella scuola dell’Infanzia) e/o di potenziamento (nella scuola Primaria e Secondaria);
docenti di sostegno;
docenti che abbiano dichiarato la propria disponibilità ad effettuare ore eccedenti retribuite in base alla normativa vigente.Si pregano le SS. LL. di voler comprendere che il dovere di assicurare la vigilanza agli alunni  è prioritario al dovere di assicurare la pienezza delle attività didattiche ordinarie, per cui si precisa che:
 
i docenti in compresenza/potenziamento hanno la precedenza nelle sostituzioni rispetto ai docenti di sostegno.
i docenti di sostegno, in caso di assenza degli alunni diversamente abili loro affidati, sono tenuti a svolgere attività di supporto all’interno della classe ma possono essere utilizzati per le sostituzioni, in qualsiasi classe, prioritariamente rispetto ai docenti di potenziamento.
i docenti di sostegno, in caso di presenza degli alunni diversamente abili loro affidati, possono essere utilizzati per le sostituzioni solo nelle classi di appartenenza, tranne nei casi di alunni che necessitano di un’assistenza e una vigilanza assidua e personalizzata non derogabile. 
Se le soluzioni evidenziate dovessero risultare  impraticabili per assenza di compresenze e/o di personale docente di potenziamento o di sostegno, si individueranno i docenti che hanno dichiarato la disponibilità ad effettuare delle ore eccedenti, (previa dichiarazione scritta di disponibilità del docente su apposito modulo), che saranno distribuite secondo l’ordine seguente:
 
docente dello stesso corso/team in cui si è verificata l’assenza;
docente della stessa disciplina ma di altra classe;
docente di materie affini;
docente di qualunque disciplina.Nel caso non sia praticabile alcuna delle soluzioni sopra prospettate, (cioè in casi di assoluta emergenza), correndo l’obbligo per l’istituzione scolastica di garantire sempre la sicurezza degli alunni, si ricorrerà:
 
all’utilizzo dell’insegnante di sostegno per sostituzioni in classi di non titolarità anche in presenza dell’alunno;e, in ultima istanza:
alla ripartizione degli alunni nelle altre classi avendo cura di effettuare un’equa distribuzione numerica.

COMUNICAZIONE CALENDARIO PER RECUPERO FORMAZIONE DEL 30/10/18

Comunicazione calendario per recupero formazione del 30/10/18.

AVVISO

INTERDIZIONE UTILIZZO PALESTRA PLESSO BELLAVISTA.

Documenti allegati:
Circolare n. 20 del 26.10.2018
RETTIFICA DATA PROGRAMMAZIONE MENSILE SCUOLA INFANZIA.

Si comunica che la Programmazione mensile della scuola dell’Infanzia prevista  per il giorno 5 novembre si svolgerà il giorno 31 ottobre nei locali della sede centrale Plinio dalle ore 13.30 alle ore 15.30.
 
Si ringrazia per la consueta collaborazione.

Modelli editabili per le Programmazioni Disciplinare e Coordinata

Nella sezione Segreteria/Modulistica sono stati pubblicati i modelli editabili per le Programmazioni Disciplinare e Coordinata
 

COMUNICAZIONE DATE PER RECUPERO FORMAZIONE DEL 22/10/18

COMUNICAZIONE DATE PER RECUPERO FORMAZIONE DEL 22/10/18.

COMUNICAZIONE DATE PER RECUPERO FORMAZIONE DEL 22/10/18

DATE PER RECUPERO FORMAZIONE PERSONALE DOCENTE DEL 22/10/18.

Comunicazione date Consigli di Classe sez. C

Oggetto:  Comunicazione date Consigli di Classe sez. C
 
            
                 Si comunica che, a seguito della chiusura della scuola il giorno 22 ottobre per allerta meteo, i Consigli di Classe della sez. C, previsti in tale data,  saranno svolti secondo il seguente calendario:
 
 
DATA                                         ORARIO                                 CLASSE
Martedì30 ottobre                   14.30/15.30                                  1C
                                                15.30/16.30                                 2C
 
Si ringrazia per la consueta e fattiva collaborazione.
 

Riapertura termini presentazione istanze FF.SS. relativamente alle Aree 3 e 6

Si comunica che, non essendo pervenute istanze a copertura di tutte le FF.SS., si riaprono i termini di presentazione delle candidature limitatamente ai docenti della scuola dell’infanzia e primaria per le seguenti aree:
F.S.3: Continuità e orientamento – raccordo e comunicazione tra diversi ordini e plessi
F.S.6: Organizzazione, pianificazione e coordinamento visite guidate, viaggio d’istruzione  
Le domande dovranno pervenire agli uffici di segreteria entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 26 ottobre 2018.
 
Il Dirigente Scolastico
prof. Marco Wolfler Calvo

Avvio servizio mensa autogestito dai genitori per il giorno 05/11/2018 a.s. 2018/19.

Oggetto: Avvio servizio mensa autogestito dai genitori per il giorno 05/11/2018 a.s. 2018/19.
In data 24/08/2018 il Comune di Bacoli ha reso note le previsioni circa l’attuazione della refezione scolastica nelle scuole di Bacoli nei mesi di gennaio/febbraio 2019, con costi a carico dell’utenza pari all’80%, ivi compreso il sistema delle 3 fasce.
Riconoscendo il valore didattico e pedagogico del Tempo Pieno attuato da questo istituto per le sezioni dell’infanzia e per le classi della primaria per il solo giorno del martedì (fatta eccezione per la classe IV B del plesso Bellavista che prolunga anche il lunedì e il mercoledì), il Comitato Genitori, dopo un’indagine di mercato, ha individuato la ditta IDEALFOOD, quale soggetto per sottoscrivere una convenzione del servizio refezione a.s. 2018/19, fino a quando l’Ente Locale non interverrà con le proprie determinazioni.
I genitori che intendano avvalersi di tale servizio, fino a nuova comunicazione dell’Ente locale, acquisteranno blocchetti pasto direttamente dalla ditta IDEALFOOD.
La tipologia del pasto approvata dall’assemblea dei genitori dell’ I.C. è così composta: - primo - secondo leggero - panino, al costo di euro 3,00 ( IVA inclusa), con agevolazioni del 20% per il secondo figlio e 30% del terzo. La ditta convenzionata ha messo a disposizione del Comune di Bacoli il 5% dei pasti a titolo di gratuità per le famiglie con particolari necessità.
Le modalità dell’autogestione pasti da parte delle famiglie è stata comunicata all’ ASLNA2 UOC e al Comune di Bacoli, con nota prot. 4769/B.2.o del 09/10/2018. L’ASL ha preso atto dell’iniziativa intrapresa, ricevendo in data 11/10/2018, i dirigenti scolastici degli IC di Bacoli, il referente area IV dell’Ente Locale e i rappresentanti dei comitati genitori. In tale incontro è stata richiamata la nota ASL del mese di settembre 2018, che incardina la tipologia del pasto d’asporto come ricadente nella responsabilità di ciascuna famiglia, residuando in capo all’ASL la facoltà di disporre controlli periodici del servizio offerto dalla ditta in questione nei locali scolastici.
I pasti saranno porzionati, nei giorni del servizio, dalle refezioniste della IDEALFOOD mediante scodellamento nel kit stoviglie in plastica rigida fornito dalla Ditta IDEALFOOD. Per i pasti speciali, saranno i genitori interessati a comunicare alla Ditta e alla scuola le particolari esigenze alimentari dei propri figli comprovate dai relativi certificati medici. 
Nella fase iniziale, un addetto della Idealfood sarà presente per fornire direttamente ai genitori i buoni pasto. 
• presso gli uffici della Sede Centrale di via Fusaro 150, nella giornata di venerdì 26 ottobre 2018 dalle ore 8:30-9:30 
• presso il plesso Gramsci in via Lungolago Rotonda Miliscola nella giornata di lunedì 29 ottobre 2018 dalle ore 8:30-9:30 

Successivamente saranno attivate dalla ditta convenzioni con tabaccherie o cartolerie.
I sig.ri genitori che non intendano aderire all’acquisto pasti con la ditta summenzionata, secondo la recente pronuncia del Consiglio di Stato del 03/09/2018 n. 5156, richiamata dalla summenzionata nota ASL, possono introdurre il pasto domestico a scuola preparato a casa. Si raccomanda alle famiglie di attenersi, nella preparazione del pasto, alle tipologie alimentari non deperibili : per questioni di sicurezza non potranno essere consumati piatti preparati (né primi, né secondi, né contorni) ma un panino (tramezzino o pancarrè) che potrà consumare salumi (prosciutto cotto, fesa di tacchino, petto di tacchino, mortadella, bresaola) e formaggi (galbanino, sottilette). Sono vietati salumi quali prosciutto crudo, pancetta e similari e formaggi freschi quali mozzarella, ricotta e affini per problemi legati alla deglutizione e/o al facile deterioramento.
E’ richiesto, per i pasti preparati a casa, che gli stessi siano portati nello zaino a scuola la mattina, all’orario d’ingresso (8:10 scuola Infanzia e 8:15 scuola Primaria) onde evitare difficoltà organizzative da parte dell’Istituto.  
I bambini fruitori del pasto domestico lo consumeranno nello stesso ambiente di quelli della refezione. Seguiranno apposite disposizioni dell’amministrazione nell’assistenza al pasto domestico da parte del personale scolastico.
La Convenzione sottoscritta fra il Comitato Genitori e la ditta IDEALFOOD, in data 23/10/2018, è consultabile presso l’ufficio di segreteria dell’Istituto Comprensivo via Fusaro 150.
Tanto premesso, il servizio di refezione sarà attivo dal giorno lunedì 05 novembre 2018.
Si invitano i sigg.ri genitori a munirsi dei buoni pasto prima di tale data.
Ulteriori istruzioni saranno fornite con successive note.
L’occasione è gradita per porgere cordiali saluti
 

Documenti allegati:
Proroga presentazione delle candidature a Tutor PON "Orientamento"

La scadenza per la presentazione delle candidature a Tutor d'aula per il progetto PON "Orientamento" è stata prorogata alle ore 14,00 di Mercoledì 24 ottobre

Consumo alimenti all'interno degli ambienti scolastici

Ai Docenti
Al Personale Scolastico
Alle referenti dei Plessi
 
 
Oggetto:  AVVISO su consumo alimenti all’interno degli ambienti scolastici
 
Gentili docenti e personale ATA d’Istituto,
avendo avuto modo di rilevare la presenza di cibi e/o bevande incustoditi al termine delle attività scolastiche, si raccomanda vivamente, alle SS.LL, di verificare che non siano lasciati alimenti all’interno degli ambienti scolastici (anche se custoditi all’interno di cassetti e/o armadietti), sia per motivi igienici che per evitare l’intrusione di animali attratti da tali odori.
 
Fiducioso di un riscontro positivo si porgono cordiali saluti.
 
Bacoli, 22/10/2018
 
Il Dirigente scolastico
Prof. Marco Wolfler Calvo

Integrazione Ordine del Giorno Consiglio di Istituto del 23/10/2018

Oggetto: Convocazione Consiglio di Istituto
Il Consiglio di Istituto è convocato il giorno martedi 23/10/2018 alle ore 17:00 presso la sede centrale "Plinio il Vecchio" per discutere il seguente Ordine del Giorno:
1) Lettura ed approvazione verbale precedente;
2) Attività intraprese dal comitato genitori per il servizio refezione autogestito a.s. 2018/19
    - nota con indicazione fruizione pasti;
3) Comunicazioni del Presidente
4) Individuazione e nomina di un docente e due genitori per il comitato di valutazione.

Documenti allegati:
Integrazione Ordine del Giorno Collegio Docenti del 23/10/2018

Oggetto:  Convocazione Collegio Docenti
 
Il Collegio Docenti è convocato, come da PAA, per il giorno martedì 23 ottobre alle ore 16.00  presso la sede centrale “Plinio” per discutere i seguenti punti all’O.d.G.:
 
1) Lettura verbale precedente
2) Nomina FF.SS.
3) Individuazione e nomina n. 2 docenti per rinnovo Comitato di Valutazione
4) Individuazione Animatore Digitale
5) Revisione del PTOF e informazione sulle nuove indicazioni ministeriali per la realizzazione del PTOF 2019/2022
6) Delibera progetto “Sport in classe” in orario curricolare
7) Comunicazioni del Dirigente Scolastico

Documenti allegati:
Misure di profilassi per pediculosi

Avviso a tutti i genitori.
Misure di profilassi per pediculosi

Documenti allegati:
Circolare n. 17 del 10.10.2018
Elezione dei Rappresentanti dei Genitori nei Consigli di Intersezione, Interclasse e Classe a.s. 2018/2019

Prot.  n. 4809/A.15.f                                                                                                             del 10/10/2018
  
Oggetto: Elezione dei Rappresentanti dei Genitori nei Consigli di Intersezione, Interclasse e Classe a.s. 2018/2019
 
 
Si comunica che le elezioni dei rappresentanti dei genitori nei Consigli di Intersezione della Scuola dell’Infanzia, di Interclasse della Scuola Primaria e di Classe della Scuola Secondaria di I grado dell’I.C. “Plinio il Vecchio-Gramsci”, previste per il giorno venerdì 19 ottobre, per motivi organizzativi saranno anticipate al giorno martedì 16 ottobre 2018. Segue tabella ubicazione seggi elettorali e plessi.
 
Seggi elettorali        Elettori
Plinio                        Genitori Plesso Plinio (infanzia, primaria e secondaria) - Plesso Cuma (infanzia e primaria)
Bellavista                 Genitori Plesso Bellavista (infanzia e primaria)
Gramsci                   Genitori Plesso Gramsci (primaria e secondaria) – Plesso Cappella B (infanzia)
 
Le assemblee osserveranno il seguente orario: dalle ore 14.30 alle ore 15.30 per tutti i segmenti.
I docenti di sezione/classe informeranno i genitori sull’organizzazione delle operazioni di voto che inizieranno alle ore 15.30  e termineranno alle ore 16.30.
Il seggio dovrà essere composto da tre genitori: un presidente, un segretario e uno scrutatore. In caso di esiguo numero di partecipanti, i seggi possono essere accorpati. In tal caso verrà stilato un unico verbale, mantenendo la suddivisione delle sezioni/classi per l’individuazione degli eletti.
I genitori dovranno eleggere un rappresentante per classe; ciascun elettore può esprimere fino ad un massimo di due preferenze per la Scuola Secondaria, una per la Scuola Primaria e dell’Infanzia. Tutti i genitori sono elettori ed eleggibili per ciascuna classe in cui abbiano figli frequentanti. I componenti del seggio consegneranno una scheda a ciascun genitore, previo accertamento dell’identità personale, avendo cura di far firmare l’elettore a riprova dell’avvenuta votazione.
Alle 16.30, chiuse le votazioni, si procederà all’immediato scrutinio delle schede. Tutta la documentazione verrà affidata ai referenti di plesso che avranno cura di consegnarla presso gli uffici di segreteria, (area alunni), entro e non oltre le ore 13.30 del 17 ottobre 2018.
Si richiede la collaborazione di tutti i docenti e dei collaboratori scolastici in servizio per la buona riuscita delle operazioni di voto.
Si comunica altresì che la Commissione Elettorale composta dai docenti Di Meo Maria Rosaria, Fagioli Lea Giovanna e Scotto di Frega Giuseppina, si riunirà il giorno lunedì 15 ottobre dalle ore 13.30 alle ore 14.30 presso l’Ufficio del Dirigente Scolastico per le operazioni preliminari e propedeutiche alle elezioni.
Si raccomanda esatto e sollecito adempimento.
 
 
                                                                           IL DIRIGENTE SCOLASTICO
                                                                             Prof . Marco Wolfler Calvo
                                                      Firma autografa omessa ai sensi dell'art.3 del D.Lgs. n.39/1993

Corso di Formazione Docenti: PRATICHE EDUCATIVE E DIDATTICHE IN UNA LOGICA DI CONTINUITÀ EDUCATIVA - DOCENTI DI SCUOLA DELLA INFANZIA

Corso di Formazione Docenti: PRATICHE EDUCATIVE E DIDATTICHE IN UNA LOGICA DI CONTINUITÀ EDUCATIVA -
DOCENTI DI SCUOLA DELLA INFANZIA

Sede di svolgimento: BACOLI IC 2 PLINIO IL VECCHIO Sede Centrale Via Fusaro 150 (località Fusaro)

ESPERTO: Graziella Marzocca/Maria Rosaria Stanziano

CALENDARIO
         DATA                ORARIO       tutor
Giovedì 11/10/2018 15.00-18.30 stanziano
Venerdì 12/10/2018 15.00-18.30 marzocca
Giovedì 18/10/2018 15.00-18.30 stanziano
Venerdì 19/10/2018 15.00-18.30 marzocca
Giovedì 25/10/2018 15.00-18.30 stanziano
Venerdì 26/10/2018 15.00-18.30 marzocca

ELENCO CORSISTI   COGNOME NOME   SEDE DI SERVIZIO
1. AMBROSINO FILOMENA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
2. ARCANGELI MICHELINA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
3. ARENELLA ANTONIETTA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
4. ARNESE ANNAMARIA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
5. CAPUANO ROSA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
6. CAPUANO ANNA GRAZIA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
7. CARDELLA CARMELINA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
8. COSTAGLIOLA ANNA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
9. COSTIGLIOLA ANNA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
10. CRESCI GIUSEPPINA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
11. DE CANDIA ROSA IMMACOLATA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
12. DELL'AQUILA ANNA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
13. DI MEO ANNA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
14. DI PIERRO LUCIA ANNA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
15. ESPOSITO ANNA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
16. ESPOSITO GIUDITTA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
17. FERRANTE ASSUNTA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
18. GRECO ANNA MARIA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
19. IANNUZZI DORA RENATA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
20. LEMBO ANNA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
21. LUCIGNANO KATIA PALMA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
22. LUCIGNANO CARMELA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
23. MARTINO MARIA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
24. MAZZELLA DI BOSCO R A FFAELA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
25. MERONE MARIA ROSARIA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
26. MILONE IDA MARIA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
27. MOLINO MARIA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
28. PALUMBO MARIA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
29. PUGLIESE MILVA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
30. PUZIELLO PAOLA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
31. SCHIANO DI COLA LUCIA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
32. SCHIANO DI COLA DANIELA NAAA8DV00A-POZZUOLI I.C. 4 PERGOLESI
33. SCHIANO DI COLA CARMELA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
34. SCHIANO MORIELLO R OSA NATALIA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
35. SCHIANO MORIELLO C ARLA CLEMENTINA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
36. SCOTTO D'ANTUONO C R ISTINA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
37. SCOTTO DI LUZIO MARIA ROSARIA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI
38. VIPARELLI GABRIELLA NAAA8DV00A-POZZUOLI I.C. 4 PERGOLESI
39. VITAGLIANO STEFANIA NAAA15000Q-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
40. ZAMPARELLI ANNA MARIA NAAA8FP007-BACOLI IC 2 PLINIO GRAMSCI

Documenti allegati:
Corso di Formazione Docenti: VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI

Corso di Formazione docenti: VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI

SEDE DI SVOLGIMENTO: I.C. GRAMSCI plesso Gramsci Viale Olimpico 1 (Rotonda di Miliscola)

ESPERTO: Maria Guglielmo
CALENDARIO
         DATA             ORARIO
Venerdì 12/10/2018 15.00-18.30
Mercoledì 17/10/2018 15.00-18.30
Venerdì 19/10/2018 15.00-18.30
Lunedì 22/10/2018 15.00-18.30
Giovedì 25/10/2018 15.00-18.30
Lunedì 29/10/2018 15.00-18.30

ELENCO CORSISTI COGNOME NOME SEDE DI SERVIZIO

1. AMBROSINO DI MICCIO R O SA NAMM86501R-VESPUCCI-M. DI PROCIDA
2. CAMMAROTA ANTONIETTA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
3. CARANNANTE RITA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
4. CARANNANTE CARMELA NAEE150012-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
5. CERRONE CARLA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
6. COLANDREA EMILIA NAEE150012-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
7. COPPOLA FRANCESCA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
8. COSTIGLIOLA MARIA ANTONIETTA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
9. D'AGO CARLO NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
10. DE SANTIS ENZA NAEE150012-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
11. DEL PRETE SIRIA NAEE150012-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
12. DI DOMENICO GIULIO NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
13. DI MAURO GINEVRA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
14. ESPOSITO CONCETTA ROSARIA NAEE150012-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
15. FARIELLO FILOMENA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
16. FASANO GIUSEPPINA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
17. FORMICOLA GIOVANNI NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
18. GUARDASCIONE MARIA ROSARIA NAMM41400B-DIANO -POZZUOLI-
19. ILLIANO LIVIA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
20. ILLIANO FILOMENA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
21. ILLIANO CARMELA NAMM86501R-VESPUCCI-M. DI PROCIDA
22. LANGELLA LIVIA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
23. LECCESE PAOLA PASQUALINA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
24. LUBRANO RITA DEGNAMERITA NAMM86501R-VESPUCCI-M. DI PROCIDA
25. LUCIGNANO LUCIA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
26. MAIURANO EMILIA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
27. MASSA MONICA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
28. PEZZANO RITA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
29. SALEMME PATRIZIA NAEE150012-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
30. SCHIANO DI VISCONTE A S SUNTA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
31. SCHIANO LOMORIELLO L I B ERA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
32. SCHIANO MORIELLO C ONCETTA NAEE150012-M. DI PROCIDA - CAPOLUOGO
33. SCOGNAMIGLIO ROSALIA ANNA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
34. SCOTTO DI CLEMENTE R A FFAELA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
35. SCOTTO DI LUZIO FRANCESCO NAIS03200L-LICEO “ETTORE MAJORANA”
36. SILVESTRI ROSA NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
37. TAGLIALATELA IRENE NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
38. TEMPRA ADELE NAMM8FP01C-I.C. P IL VECCHIO - GRAMSCI
39. VECCHIARINI DANIELA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO
40. VESPOLI MARIA NUNZIA NAEE8FP01D-BACOLI IC PLINIO

Documenti allegati:
Evento Ioleggoperchè

IL NOSTRO ISTITUTO PLINIO IL V. GRAMSCI , SEGMENTO SCUOLA SECONDARIA PLESSO PLINIO, PARTECIPA AL PROGETTO  IOLEGGOPERCHE INSIEME AD ALTRE 5000 SCUOLE ITALIANE, CHE SI SVOLGERA’ NELLA SETTIMANA DAL 20 AL 28 OTTOBRE 2018.
LO SCOPO E’ QUELLO DI PROMUOVERE LA PASSIONE PER LA LETTURA TRA GLI ADOLESCENTI E AVERE L’OPPORTUNITA’ DI REALIZZARE UNA BIBLIOTECA DELLA SCUOLA AGGIORNATA E MODERNA CON TESTI NUOVI E ACCATTIVANTI PER I RAGAZZI.
PER QUESTO, INSIEME AD UNA LIBRERIA GEMELLATA CON LA NOSTRA SCUOLA,
LA LIBRERIA IOCISTO DI NAPOLI, COSI’ COME PREVISTO DAL REGOLAMENTO, TUTTI POTRANNO ACQUISTARE UN LIBRO PER RAGAZZI E DONARLO ALLA NOSTRA SCUOLA.
PER OGNI LIBRO DONATO L’ASSOCIAZIONE EDITORI CE NE DONERA’ UN ALTRO, RADDOPPIANDO COSI LA QUOTA LIBRI CHE POTREMO RICEVERE.
PER FACILITARE LE NOSTRE FAMIGLIE IL GIORNO 24 OTTOBRE 2018, MERCOLEDI’, ABBIAMO ORGANIZZATO UN EVENTO CUI INVITARE TUTTI I GENITORI. IN TALE OCCASIONE UN BANCHETTO DELLA LIBRERIA ESPORRA’ PRESSO LA SCUOLA PLINIO UNA SERIE DI LIBRI DA ACQUISTARE.
L’EVENTO SI SVOLGERA’ NELL’AULA AL PIANO TERRA (DEDICATA AL COLLEGIO) E I GENITORI POTRANNO ASSISTERE AD ALCUNE PERFORMANCE IDEATE DAI RAGAZZI. IN TALE OCCASIONE SI INVITANO I COLLEGHI A SOLLECITARE LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA’ (LETTURA DI BRANI DI LIBRI, TEATRO, MIMO, EVENTI MUSICALI ECC.) CHE ABBIANO COME FILO CONDUTTORE IL LIBRO E L’INVITO ALLA LETTURA.
LE 10 SCUOLE CHE ORGANIZZERANNO L’EVENTO PIU’ ORIGINALE E CREATIVO SARANNO PREMIATE CON UN BONUS LIBRI DI 1500,00 EURO.
 
PER EVITARE SOVRAFFOLLAMENTO DELL’AULA GLI ALUNNI E I GENITORI SARANNO SUDDIVISI IN 2 TURNI:
CLASSI PRIME + 2 A                       ORE 10-11,30
CLASSI SECONDE E TERZE         ORE 12,00 – 13,30
 
ALLE 14,00 IL BANCHETTO DEL LIBRAIO SARA’ SPOSTATO NEI PRESSI DELL’USCITA ALUNNI PER CONSENTIRE EVENTUALI ACQUISTI ANCHE DA PARTE DEI GENITORI CHE VENGONO A RITIRARE I PROPRI FIGLI.
 
SI INVITANO TUTTI I DOCENTI A SENSIBILIZZARE GLI ALUNNI PER UNA BUONA RIUSCITA DELL’INIZIATIVA.
SI RINGRAZIA PER LA COLLABORAZIONE

Ioleggoperchè

Aiutaci a realizzare una biblioteca per la nostra scuola!!
 
La nostra scuola I.C. Plinio il V.- Gramsci partecipa al progetto IOLEGGOPERCHE’ in collaborazione con alcune librerie e con l’associazione degli editori.
Il pubblico delle librerie sarà invitato ad acquistare un libro per ragazzi e a donarlo al nostro istituto.
L’associazione degli editori si impegna a raddoppiare il numero di libri che è stato donato inviandoli gratuitamente.
 
Quindi se saranno donati 5 libri ne otterremo 10, se saranno donati 10 libri ne avremo 20 … e così via.
 
La libreria nostra partner nel progetto è la libreria IOCISTO a piazza Fuga al Vomero Napoli, tel. 0815780421.
Invitiamo tutti i genitori, i nonni e i nostri sostenitori quindi a visitarla, ad acquistare un libro per ragazzi e ad indicare la nostra scuola per donarlo.
 
Più libri donerete più altrettanti ce ne saranno regalati…..
 
aiutateci a raddoppiare!!
 
Attraverso la lettura i nostri ragazzi potranno ampliare le loro conoscenze, viaggiare con la fantasia, conoscere mondi e realtà diverse.

Graduatorie definitive di circolo e di Istituto di 2^ e 3^ fascia

OGGETTO: Graduatorie definitive di circolo e di Istituto di 2^ e 3^ fascia — Triennio 2017/2020.
Personale docente ed educativo
Si comunica che sono disponibili nell’area SIDI — Reclutamento — Diffusione
Telematica Graduatorie — le graduatorie definitive di Il e III fascia di istituto per
il personale docente di ogni ordine e grado.
In considerazione delle disposizioni per le quali la pubblicazione delle graduatorie
di circolo e di Istituto deve avvenire contestualmente in tutte le scuole della provincia,
si comunica che le predette graduatorie devono essere pubblicate, prive dei dati
sensibili, contestualmente in tutte le istituzioni scolastiche il giorno 03/10/2018.
Si rammenta che ogni Dirigente Scolastico pubblicherà, nella data sopra indicata,
con atto proprio, le graduatorie di Istituto definitive di Il e III fascia sul sito della
propria scuola.
Si stabilisce inoltre, quale data unica di prima convocazione per tutte le scuole
della provincia il 05/10/2018. i
Ai sensi dell’art_20 del D. M. del 01/06/2017 comma 3 avverso le graduatorie
è esperibile impugnativa innanzi al giudice ordinario, in funzione di giudice di lavoro ,
ai sensi e per gli effetti dell’art. 63 del decreto Legislativo n. 165/2001.
Si ringrazia per la fattiva ed ampia collaborazione.
IL DIRIGENTE
Maria Teresa De Lisa

Circolare n. 14 del 26.9.2018
CHIUSURA PLESSO CUMA GIORNO 27/09/18 CAUSA INTERRUZIONE EROGAZIONE IDRICA.

Si comunica che il plesso in oggetto resterà chiuso il giorno 27/09/18 causa        
                 intervento manutenzione alla rete idrica.
.                       .
                 Distinti saluti
                 
                                                                                                          

Circolare n. 13 del 21.9.2018
Disposizioni di carattere generale per la sicurezza degli allievi e per la loro vigilanza.

Oggetto: Disposizioni di carattere generale per la sicurezza degli allievi e per la loro vigilanza.
Si invitano i docenti ed i collaboratori scolastici ad attenersi scrupolosamente alle seguenti indicazioni:
DOCENTI
VIGILANZA ALL’INGRESSO E ALL’USCITA     I docenti sono tenuti a trovarsi in classe 5 minuti prima dell’inizio delle lezioni per garantire un’idonea vigilanza degli studenti al momento dell’ingresso in aula e ad assisterli all’uscita. Al termine delle attività didattiche giornaliere i docenti accompagnano gli alunni della classe fino all’uscita dell’edificio, consegnandoli ai genitori o a persona da essi delegata e verificando che nel tragitto gli alunni rimangano ordinati. Gli alunni che fruiscono del trasporto tramite scuolabus, qualora il mezzo non sia ancora disponibile, rimangono nello spazio di pertinenza della scuola sotto il controllo del collaboratore scolastico preposto.
     Il personale scolastico preposto ha l’obbligo di provvedere alla sorveglianza degli allievi minorenni per tutto il tempo in cui gli sono affidati. Si ricorda alle SS.LL. che l’estensione e l’intensità dell’obbligo di sorveglianza sugli alunni (artt. 2043 e 2048 C.C.) è commisurata all’età, in relazione al grado della loro maturazione. Pertanto è del tutto inopportuno che un allievo della scuola primaria, al termine delle attività didattiche, venga affidato ad altro minorenne (sebbene più grande e maturo) per il rientro alla propria abitazione, poiché l’obbligo di vigilanza permane fino a quando alla custodia dell’Istituzione Scolastica non “si sostituisca quella, effettiva o potenziale, dei genitori” (Cass. Sez. III, sentenza 5 settembre 1986, n.5424) o di persone da questi delegate.
I Docenti della scuola secondaria di primo grado proseguiranno la sorveglianza degli alunni sino al cancello di uscita.
VIGILANZA IN CLASSE     I docenti sono invitati ad effettuare con celerità i cambi di classe al termine dell’ora di lezione e a evitare colloqui con i genitori durante le lezioni, concordando per casi particolarmente urgenti altre soluzioni.
Nei casi in cui un docente debba abbandonare, anche per brevi periodi, la classe in cui presta servizio, deve incaricare un collaboratore scolastico della vigilanza.
     I docenti sono invitati a non condurre gli studenti fuori delle pertinenze dell’edificio scolastico, se non per attività programmate per le quali si è in possesso dell’autorizzazione scritta del genitore.
     Particolare attenzione dovrà essere posta durante l’intervallo, assicurando vigilanza anche nelle pertinenze dell’aula in cui il docente presta servizio.
     I docenti sono inoltre tenuti, in virtù delle norme e dei principi prima esposti, ad accertarsi della presenza del personale collaboratore scolastico al piano/reparto di assegnazione prima di consentire l’uscita degli allievi (soprattutto di quelli meno responsabili) per recarsi ai servizi igienici. Ciò in quanto potrebbero verificarsi disservizi causati dall’assenza di uno o più collaboratori scolastici con l’oggettiva impossibilità, per un solo collaboratore, ad assicurare la dovuta sorveglianza e vigilanza sull’intero piano/reparto.
 
COLLABORATORI SCOLASTICI
 
     L’obbligo di vigilanza spetta anche ai collaboratori scolastici, nei limiti fissati dall’art. 47, CCNL 2007. Essi:
a. collaborano all’entrata e all’uscita degli alunni, disponendosi all’ingresso, vigilando il passaggio degli alunni fino all’entrata degli stessi nelle proprie aule;
- durante l’intervallo vigilano nei corridoi, atri di competenza e nei bagni;
- collaborano nel momento della mensa (Infanzia), coadiuvando nell’assistenza nei limiti previsti dal CCNL;
- in caso di necessità accompagnano le classi durante il tragitto sul territorio assieme al docente in servizio.
b. Oltre ai compiti specifici, spetta ai collaboratori scolastici la collaborazione con gli insegnanti nella vigilanza degli alunni durante la giornata scolastica, nell’ambito dell’edificio o del cortile della scuola.
c. In particolare, i collaboratori scolastici possono essere chiamati a vigilare direttamente sugli alunni in caso di momentanea assenza dell’insegnante.
d. Almeno un operatore per ogni plesso deve controllare e regolare l’ingresso e l’uscita degli alunni, mantenendosi accanto al portone di accesso fino a che non si è concluso il flusso di entrata o di uscita degli alunni e provvedendo infine alla chiusura del portone medesimo.
e. In particolar modo occorre che il personale si attivi nei momenti di maggiore confusione (l'ingresso, l'uscita, i cambi d'ora, l'intervallo all’interno dell’edificio scolastico, l’utilizzo dei servizi igienici, della palestra e laboratori) per garantire una adeguata presenza ed una attenta sorveglianza degli ingressi, degli atri, dei corridoi e dei bagni.
f. I collaboratori scolastici hanno l'obbligo prioritario della vigilanza di ingressi, atri, corridoi e palestre.
g. Ogni altro obbligo di servizio verrà, nei limiti del possibile, temporaneamente interrotto per adempiere a tale compito primario.
h. Per assicurare la continuità della vigilanza sugli alunni durante il cambio di turno dei docenti, i collaboratori scolastici devono favorire l’avvicendarsi degli insegnanti collaborando nella vigilanza delle classi nel cambio d’ora; al suono della campanella di ogni cambio d’ora devono perciò disporsi e stazionare ai piani per coadiuvare nella sorveglianza; questo compito risulta prioritario rispetto ad ogni altro obbligo di servizio
i. Per la vigilanza durante l’intervallo il personale collaboratore scolastico stazionerà lungo i corridoi e in prossimità dell’ingresso dei bagni.
j. I collaboratori scolastici in servizio nei piani sono tenuti a collaborare nell'azione di vigilanza sugli alunni, specie su quelli autorizzati dai docenti ad uscire dalle classi, per validi motivi.
k. Il controllo delle classi scoperte è compito dei collaboratori scolastici in servizio, che devono accertarsi di eventuali ritardi o di assenze dei docenti nelle classi. E' quindi necessario che questi, all’inizio delle lezioni o durante i cambi d'ora, si spostino per tenere sotto controllo le classi momentaneamente scoperte e segnalino immediatamente al docente collaboratore del Dirigente Scolastico o al Docente coordinatore di plesso le classi senza insegnanti.
- assicurano la continuità della vigilanza in caso di allontanamento temporaneo del docente.
     Per quanto non contemplato, si rimanda al Regolamento di Istituto approvato dal Consiglio di Istituto ed alle eventuali modificazioni ed integrazioni al medesimo deliberate successivamente alla emanazione delle presenti disposizioni di servizio.
     Tutto il personale è tenuto a prendere visione dei piani di evacuazione dei locali della scuola ed a sensibilizzare gli alunni sulle tematiche della sicurezza, oltre a conoscere le fondamentali norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, “Testo unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro”, successivamente modificato dal D.Lgs. 5 agosto 2009, n. 106 e successive integrazioni/modificazioni). 
                                                                                                                  Il Dirigente Scolastico
                                                                                                              Prof. Marco Wolfler Calvo
 

Circolare n. 12 del 21.9.2018
Divieto di introduzione e consumo di alimenti ad uso collettivo nella scuola

In occasione del nuovo anno scolastico si invitano tutti i docenti a prestare particolare attenzione alla tematica in oggetto.
L’alimentazione nella scuola implica il richiamo di temi connessi alla salute e alla sicurezza. La distribuzione e il consumo collettivo di alimenti all’interno delle classi richiama tre gravi problematiche:
 il forte aumento di casi di bambini allergici o intolleranti a sostanze presenti negli alimenti;
la difficoltà di garantire sicurezza e salubrità di alimenti prodotti in ambienti casalinghi;
 la difficoltà oggettiva di diversificare nella classe la distribuzione di alimenti (anche di provenienza certa) in base alle allergie e/o intolleranze di ciascun alunno. Pur riconoscendo il valore educativo dei momenti di festa associati al consumo di cibo “insieme”, tuttavia l’introduzione nell’Istituto di alimenti comporta per gli alunni pericoli difficilmente gestibili e per la scuola stessa il rischio di incorrere in forti sanzioni secondo la normativa vigente.
Pertanto, partendo dalla considerazione che è indispensabile tutelare sia i minori sia gli insegnanti, e previa consultazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, si dispone:
– il divieto assoluto di introdurre dall’esterno alimenti a consumo collettivo, se non la merenda assegnata dai genitori, al fine di evitare spiacevoli conseguenze legate a casi di allergia;
– non è consentito festeggiare nella scuola compleanni e ricorrenze che comportino consumo da parte degli alunni di alimenti prodotti artigianalmente da genitori o esercenti attività commerciali, ma esclusivamente prodotti confezionati muniti di etichetta a norma, che evidenzi la data di scadenza, gli ingredienti, la responsabilità legale della produzione.
E’ escluso conseguentemente il consumo di cibi di altra provenienza, eccetto la merenda fornita dal genitore solo ed esclusivamente per il proprio figlio.
L’insegnante, autorizzando la consumazione di alimenti e bevande in classe, si rende automaticamente responsabile in termini di vigilanza sui danni che questi possono causare all’alunno.
Nell’ottica della prevenzione e della sicurezza si invitano inoltre tutti i genitori a segnalare tempestivamente in segreteria eventuali intolleranze e allergie dei loro figli, anche se non usufruiscono del servizio mensa, al fine di prevenire possibili situazioni di pericolo.
 
Il Dirigente scolastico
Prof.  Marco Wolfler Calvo
 

Circolare n. 11 del 21.9.2018
Autorizzazione all’uscita autonoma dei minori di 14 anni dai locali scolastici

      In riferimento all’Art. 19 della Legge 172 del 04/12/2017, e alla nota Miur 002379 del 12/12/2017 si comunica che i genitori, i tutori ed i soggetti affidatari dei minori di 14 anni, in considerazione dell’età, del grado di autonomia e dello specifico contesto, devono autorizzare le istituzioni scolastiche a consentire l’uscita autonoma al termine dell’orario scolastico, esonerando il personale scolastico dalla responsabilità connessa all’adempimento dell’obbligo di vigilanza al termine delle stesse.
     Si invitano pertanto i genitori /tutori /soggetti affidatari dei minori di anni 14 a sottoscrivere la liberatoria di cui all'oggetto, debitamente compilata e firmata e fatta pervenire in formato cartaceo ai coordinatori di classe entro e non oltre il 28 settembre 2018. Si ricorda che all’autorizzazione va allegata fotocopia dei documenti d’identità.
Si ringrazia per la collaborazione.
Il Dirigente Scolastico
prof.  Marco Wolfler Calvo
 

Documenti allegati:
Proroga termini di iscrizione corsi di formazione

Si trasmette, in allegato, la circolare relativa alla proroga dei termini di iscrizione ai corsi di formazione docenti Ambito 16 sulla piattaforma SOFIA. La proroga è valida per i soli corsi riportati nella circolare fino al raggiungimento del numero massimo di iscrizioni per ogni corso. Si prega di dare la massima diffusione alla presente.

Circolare n. 10 del 20.9.2018
Orario ingresso per assemblea sindacale

      

Circolare n. 9 del 20.9.2018
Nuovo orario attività didattiche

Oggetto: nuovo calendario attività didattiche
 
Si comunica nuovo calendario attività didattiche
Fino a venerdì 28 settembre
Scuola dell’Infanzia
dalle ore 8.10 alle ore 12.10
Scuola Primaria
dalle ore 8.15 alle ore 12.15
Scuola Secondaria
dalle ore 8.00 alle ore 12.00
 
Da lunedì 1° ottobre
Scuola dell’Infanzia
dalle ore 8.10 alle ore 13.10
Scuola Primaria
dalle ore 8.15 alle ore 13.15
Scuola Secondaria
dalle ore 8.00 alle ore 14.00
 
I docenti della scuola dell’infanzia osserveranno orario antimeridiano fino all’inizio del servizio di mensa scolastica.
 

Sito realizzato da Carlo D'Ago sulla base del modello distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.59 del 25/04/2018 agg.05/10/2018